- Ultime news


Lunedì 09 Novembre 2009 02:00
Assegnate nei primi due Consigli Regionali le prime deleghe, deliberate le prime nomine ed organizzata la prima fase dell’attività tecnica Muove i primi passi il neo comitato FIPAV Sicilia. A distanza di pochi mesi dall’elezione, il presidente Falzone, supportato dalla nuova giunta regionale, ha già tracciato le linee guida del nuovo percorso, che nei prossimi quattro anni, caratterizzerà il nuovo corso della pallavolo siciliana. Dopo anni di presidenza al Comitato Provinciale FIPAV di Catania, chiara l’intenzione di Enzo Falzone: nella prima fase innanzitutto quella di effettuare un riordino generale dei quadri tecnici, organizzativi, dirigenziali ed amministrativi e successivamente gettare le basi per rilanciare la pallavolo siciliana ai massimi livelli. Già due i consigli regionali svolti: il 21 dicembre 2008 il primo a Palermo nella sede del Comitato FIPAV Sicilia, il 12 Gennaio 2009 il secondo a Enna presso la sede dell’Ente Autodromo di Pergusa. Presenti ovviamente in ambedue le occasioni il presidente Enzo Falzone ed i consiglieri Davide Anzalone, Calogero Camilleri, Bartolomeo Giglio, Piero Pezzer, Cono Ricciardello e Sebastiano Solano. Sedute intense e ricche di scambi di opinione: presente in ambedue le occasioni il vicepresidente CEV, Renato Arena, che ha collaborato fattivamente con l’intero consiglio regionale. Tante le tematiche trattate nei due diversi incontri, deliberate le prime nomine e organizzato la prima fase dell’attività tecnica. Nominati vicepresidente e segretario all’unanimità i consiglieri Anzalone e Pezzer, sono state assegnate inoltre le deleghe ai sei componenti della Giunta regionale. Al consigliere Anzalone la delega al bilancio e all’amministrazione finanziaria, a Camilleri quella relativa all’organizzazione dei campionati e alle problematiche inerenti l’erogazione dei contributi regionali alle società pallavolisti che siciliane, al consigliere Bartolomeo Giglio quella del settore arbitri e delle squadre regionali, a Ricciardello quella relativa alla promozione, al minivolley ed ai progetti ad esso collegati, a Piero Pezzer quella del coordinamento degli uffici di segreteria, al consigliere Sebastiano Solano quella del Beach Volley. Assegnate a Mauro Maccotta le responsabilità del Centro di Qualificazione tecnica Regionale e del Centro Studi, sarà Davide Zito a ricoprire le cariche di vice coordinatore dello steso C.Q.R. e Responsabile delle squadre regionali. Antonio Lotronto, presidente del C.P. di Messina, sarà il referente del settore Marketing mentre Giuseppe Di Stefano curerà il settore Stampa e Comunicazione; è stata deliberata ed approvata all’unanimità inoltre la nomina di Roberto Ficili come Giudice Unico Regionale. Il Centro Medico Regionale infine sarà guidato dal dottore Angelo Battaglia. Enzo Falzone, presidente regionale FIPAV, inoltre avrà l’incarico di dare inizio all’iter burocratico per la realizzazione, unitamente al C.R. Calabria, della Sezione Distaccata della Commissione d’Appello Federale, della Commissione Tesseramento Atleti e della Procura Federale. Tra i primi passaggi decretati nei primi due consigli, importanti novità relative anche al settore tecnico: i Comitati Provinciali saranno delegati nella designazione del secondo arbitro per le gare del Campionato di Serie D maschile e femminile, mentre le società partecipanti agli stessi campionati dovranno obbligatoriamente partecipare alla Coppa Sicilia dalla stagione 2009/2010. Definite infine le date delle Finali Regionali dei Campionati di categoria, questo l’elenco: - Finale Regionale Under 16 M/F il 29/30 Aprile 2009 - Finale Regionale Under 18 M/F il 06/07 Maggio 2009 - Finale Regionale Under 14 M/F il 16/17 Maggio 2009 Così il presidente Enzo Falzone: “Penso che il Comitato sia sulla buona strada: mi fa ben sperare in particolar modo lo spirito assolutamente innovativo e volitivo che ha caratterizzato i nostri primi due incontri. La pallavolo siciliana dovrà tornare ad essere nel giro di pochissimo tempo nuovamente disciplina giuda del movimento sportivo regionale. Abbiamo ragionato sui grandi eventi, World League e Mondiali 2010, ma abbiamo soprattutto focalizzato la nostra attenzione sul potenziamento, frutto del miglioramento, dei nostri settori giovani, senza dimenticarci della formazione, del centro studi, del settore tecnico, della comunicazione e marketing che saranno i punti cardine della nostra attività”.

DELIBEREatticommissariorisultati2011819 indizione2018 19 comunicati

tesseramento bottone

sportellofiscale bottone

- Eventi

memorial-picciurro

beach.2015-logofinalikinderiadi

FIPAV 4x4

47° Trofeo delle Province - Memorial Picciurro 2015

- Mailing

Per essere aggiornati sulle novità inerenti ai tecnici, scrivi i tuoi dati
Data di nascita

- Sezione Italiani

  • beachvolley
  • beachvolley 

- Archivio foto

trofeo sicilia icon
minivolley
campionaticategoria

- Area Allenatori

icona mobile blu
icona desktop blu

- Area CQR

icona mobile red
icona desktop red

- I nostri contatti