- Ultime news


Sabato 21 Novembre 2009 02:00

TROFEO DELLE PROVINCE

Bel fine settimana per i giovani pallavolisti siciliani: con la finale maschile 1°-2° posto del PalaNebiolo tra la rappresentativa del C.P. di Messina e quella catanese, si è chiuso l’ennesimo evento organizzato dal Comitato Regionale Sicilia, che ha visto scendere sui campi messinesi, centinaia di giovani provenienti da ogni parte dell’isola e sugli spalti migliaia tra tifosi, appassionati ed addetti ai lavori.

Il Trofeo delle Province 2009, che ha coinvolto tutte le rappresentative maschili e femminili under 16 della nostra Sicilia ed organizzato dalla delegazione regionale in collaborazione con il C.P. di Messina, è stato l’ennesimo momento di crescita sportiva, tecnica e formativa per tutti coloro i quali orbitano intorno al mondo pallavolistico isolano.

Dopo la conferenza stampa di presentazione di venerdì 12 Giugno al palazzo comunale di Messina, nella quale erano presenti il presidente regionale, Enzo Falzone ed il presidente della delegazione pallavolistica messinese, Antonio Lotronto, l’attenzione è stata poi spostata sui sei campi da gioco messi a disposizione dallo staff organizzativo, per fronteggiare l’elevato numero di gare in programma tra sabato e domenica.

Passando ai risultati prettamente tecnici, ha vinto Catania tra gli uomini e Ragusa per le donne, battendo in finale rispettivamente Messina (2-0 il finale, parziali 25-16, 25-14) e Trapani (2-1 il finale, parziali 28-26, 26-28, 25-21).

Queste la classifica definitiva donne: 1-Ragusa, 2-Trapani, 3-Palermo e Catania, 5-Messina, 6-Siracusa, 7-Agrigento, 8-Enna, 9-Caltanissetta.

Queste la classifica definitiva uomini: 1-Catania, 2-Messina, 3-Ragusa e Agrigento, 5-Trapani, 6-Caltanissetta, 7-Palermo, 8-Enna, 9-Siracusa.

Per l’intero corso della manifestazione presenti al gran completo i vertici della pallavolo isolana, da Enzo Falzone e Davide Anzalone, in rappresentanza del C.R. Sicilia, all’elevato numero di presidenti FIPAV provinciali.

La palla adesso passerà al settore beach volley che chiuderà a Giardini Naxos dal 16 al 18 Giugno la propria attività agonistica e sempre con l’edizione 2009 del Trofeo delle Province. “Sono soddisfatto: il nostro è stato un anno particolarmente faticoso, dall’insediamento alla pallavolo giocata, dai consigli regionali alle infinite riunioni tecniche e di formazione – ha dichiarato Enzo Falzone-. Il volley isolano ha voglia di percorrere importanti passi in avanti e sotto l’aspetto organizzativo-sportivo e sotto quello legato alla cultura pallavolistica. Il Trofeo delle Province è il nostro momento più importante, il nostro modo per far festa. Nove province, nove comitati, nove organizzazioni, nove modi differenti di fare pallavolo, tutto in 48 ore: incontri, scontri, confronti e socializzazione. Siamo sulla strada giusta”.

 

 

FINALI NAZIONALI UNDER 18 A TRAPANI: VICE ROMA

I ragazzi della M. Roma volley S.p.A. si sono aggiudicati lo scudetto Under 18, vincendo ieri mattina per 3 set a 0 la finale contro la Sisley Treviso.

Una finale vissuta all’ultimo respiro con i trevigiani che hanno dato filo da torcere ai loro avversari nel primo set, vinto alla fine di misura dai romani per 26 a 24.

Più ampio il distacco nel secondo set (25/12) che ha evidenziato una maggiore grinta della squadra laziale. Il terzo set, che ha decretato il definitivo successo della M. Roma Volley, ha mandato in trepidazione il pubblico presente al Pala Cardella di Erice con le due formazioni che si distanziavano l’uno dall’altra, alternativamente, di un punto (13/12; 14/13;15/14). Dopo il fischio finale dell’arbitro è scoppiata la festa con i giocatori che si abbracciavano ed esultavano.

Subito dopo è seguita la premiazione con tutte le squadre in campo.

Ecco la classifica. 1-Roma, 2-Treviso, 3-Cuneo, 4-Vibo Valentia, 5-Trento, 6-Modena, 7-Bari, 8-Padova, 9-Velletri, 10-Segrate, 11-Bergamo, 12-Perugia.

Nel corso della cerimonia di premiazione è stato assegnato un premio speciale all’unico atleta siciliano in gara: si tratta di Amiliano Trimarchi del Perugia.

Il migliore giocatore della manifestazione, Francesco Renzetti, opposto della M. Roma, ha ricevuto un premio offerto dal comitato provinciale.

Alla cerimonia era presente, tra gli altri, il vice presidente nazionale della Fipav Luciano Cecchi, che ha espresso soddisfazione per la macchina organizzativa messa in moto dal comitato organizzatore di Trapani ringraziando pubblicamente il presidente Enzo Barraco: “Gli atleti, i tecnici e la commissione sono stati accolti in maniera eccellente”. Stanco ma soddisfatto il presidente del comitato provinciale Barraco ha ringraziato il suo staff per averlo affiancato in questa avventura, ed in particolare i consigliere Raineri e Occhipinti, auspicando che la federazione nazionale tornerà ad assegnare al territorio trapanese manifestazioni di “grande livello” sportivo come quella che si è appena conclusa.

 

 

 

 

DELIBEREatticommissariorisultati2011819 indizione2018 19 comunicati

tesseramento bottone

sportellofiscale bottone

- Eventi

memorial-picciurro

beach.2015-logofinalikinderiadi

FIPAV 4x4

47° Trofeo delle Province - Memorial Picciurro 2015

- Mailing

Per essere aggiornati sulle novità inerenti ai tecnici, scrivi i tuoi dati
Data di nascita

- Sezione Italiani

  • beachvolley
  • beachvolley 

- Archivio foto

trofeo sicilia icon
minivolley
campionaticategoria

- Area Allenatori

icona mobile blu
icona desktop blu

- Area CQR

icona mobile red
icona desktop red

- I nostri contatti