- Ultime news


Lunedì 22 Novembre 2010 02:00

Così il presidente regionale Enzo Falzone al rientro: “Soddisfatto ma da subito a lavoro per crescere e metterci entro breve tempo possibile, alla pari delle grandi realtà italiane”

Tra l’entusiasmo e la stanchezza generale, torna in Sicilia la folta spedizione isolana che da domenica 28 Giugno ad oggi, venerdì 3 Luglio, ha preso parte alla ventiseiesima edizione del “Trofeo delle Regioni – Kinderiadi”.

Teatro dell’evento, organizzato splendidamente dal Comitato Regionale FIPAV del Friuli Venezia Giulia, è stato il Comune di Lignano Sabbiadoro.

Ai nastri di partenza come detto anche il Comitato Regionale FIPAV Sicilia, per la prima volta presieduto in questa kermesse di pallavolo giovanile da Enzo Falzone.

Quattro le rappresentati isolane in campo: Indoor maschile allenata da Giuseppe Gennaro (Donato Borgese, Giovanni Caramagno, Andrea Vitali), Indoor Femminile da Marco Milazzo (Giuseppe Venuto, Francesco Vassallo, Francesco Campisi), Beach volley maschile da Bruno Proietto e Beach volley Femminile da Roberta Alicata.

Dopo cinque gironi di gare, a corrente alternata gli esiti finali dei quattro differenti tornei.

Note liete arrivano dai ragazzi dell’indoor che dopo una prima fesa ad altissimo livello, entrati nel tabellone delle prime quattro, si sono arresi, e solo in semifinale, allo strapotere pugliese.

Per i giovani guidati in panchina da Pippo Gennaro e sconfitti anche dal Lazio nella finale 3°-4° posto, la soddisfazione di aver ben figurato dinanzi ad atleti ma soprattutto progetti tecnici ben più strutturati di quello siciliano, quest’ultimo ancora ai primi mesi di vera programmazione.

Ovvia l’emozione del presidente Falzone, al costantemente al seguito delle squadre: “Complimenti ai ragazzi che hanno preso parte a questa settimana di torneo. Mesi di lavoro intenso, con allenamenti da una parte all’altra della Sicilia. Orgoglioso del loro impegno e della professionalità messa a disposizione dallo staff tecnico, rinnovato così come per tutte le altre categorie”.

E’ andata meno bene alle ragazze allenate da Marco Milazzo. Per loro undicesima posizione e la consapevolezza forse, di non aver dato il massimo soprattutto nei momenti clou della manifestazione.

Lasciando l’indoor e passando al beach volley, per le rappresentative siciliane un nono ed un tredicesimo posto rispettivamente con le donne e gli uomini, risultati che lasciano però poco spazio alle recriminazioni e rafforzano la consapevolezza di dover lavorare e tanto, per arrivare ai livelli delle prime.

 

Questa la classifica finale “Indoor maschile”:

1 Campania, 2 Puglia, 3 Lazio…4 Sicilia

Questa la classifica finale “Indoor femminile”:

1 Lombardia, 2 Piemonte, 3 Emilia Romagna…11 Sicilia

Questa la classifica finale “Beach maschile”:

1 Trentino, 2 Calabria, 3 Piemonte…13 Sicilia

Questa la classifica finale “Indoor femminile”:

1 Emilia Romagna, 2 Friuli V.G., 3 Piemonte…9 Sicilia

 

 

DELIBEREatticommissariorisultati2011819 indizione2018 19 comunicati

tesseramento bottone

sportellofiscale bottone

- Eventi

memorial-picciurro

beach.2015-logofinalikinderiadi

FIPAV 4x4

47° Trofeo delle Province - Memorial Picciurro 2015

- Mailing

Per essere aggiornati sulle novità inerenti ai tecnici, scrivi i tuoi dati
Data di nascita

- Sezione Italiani

  • beachvolley
  • beachvolley 

- Archivio foto

trofeo sicilia icon
minivolley
campionaticategoria

- Area Allenatori

icona mobile blu
icona desktop blu

- Area CQR

icona mobile red
icona desktop red

- I nostri contatti