Il punto della serie D di Nunzio Currenti (08-03-2013)

Venerdì 08 Marzo 2013 14:16
58240 4269578582470 411387315 nNonostante la riduzione vertiginosa delle squadre in D maschile, che ha prodotto la divisione territoriale in due gironi, le società stanno interpretando il campionato con grande impegno. Il girone B ogni settimana regala colpi a sorpresa e un grande equilibrio nelle zone alte e in coda. La partitissima di Modica è l'esempio più evidente di quanto abbiamo affermato. La squadra modicana di Donato Borgese, con tanti giovani in organico, vince al quinto set la supersfida con l'Olimpia Guardia che strappa comunque un punto su un campo difficilissimo.
Il Carlentini ne approfitta per balzare al comando della classifica, espugnando il campo del Canicattini per 3-1 (25-23 l'esito del quarto parziale per Ira e compagni). Non si smentisce nemmeno il Giarratana più vivo che mai dopo il successo sul Nicosia. La classifica parla chiaro: Carlentini 27 (12 partite); Olimpia Guardia 26 (12 partite); Jonia (11 gare) e Modica 25 (12 gare), Giarratana 24 (12 gare)
Nel girone A donne, la Pallavolo Aragona stoppa la rincorsa al primo posto della Seacilia. Il sestetto aragonese vince per 3-2, riuscendo a portare a casa, grazie a una prova caratteriale di tutto rispetto, il successo al tie break decisivo (18-16) dopo aver perso il quarto nettamente a 12. La Imr Castelvetrano ne approfitta per allungare il passo, vincendo in tre set la stracittadina.
Nel girone B domina la Siefer Militello. Il passo della capolista è imperterrito con 32 punti collezionati in 12 gare, appena quattro punti persi danno la dimensione della cavalcata della squadra etnea in questa stagione. Alle spalle è corsa per il secondo posto, attualmente occupato dall'Isola Verde Zafferana e dalla Cyclopis Valverde (stesso cammino in campionato 9 vittorie e tre sconfitte). Nello scorso turno, il sestetto zafferanese ha lanciato un messaggio forte alle rivali vincendo in casa della Nike (un punto in meno della coppia catanese ma stesso bilancio in termini di vittorie e sconfitte).
Nel girone C, la situazione di equilibrio è ancora più marcata. L'Angelo Custode Priolo (30 punti in 11 gare) è seguita a una sola lunghezza (ma con una gara in più) dalla Volley Club Siracusa (29 punti), Liberamente Acicatena (27), Conad Sallemi e Giarratana che sono ferme a 26. Nel girone D, Savio Messina in testa alla classifica (ma con una gara in più giocata), Jonio alle spalle (un punto di differenza), la Volley Acireale insegue al terzo posto pronta ad approfittare di eventuali passi falsi delle prime. In cosa prima vittoria in campionato dell'Oasi Azzurra Village.