Il punto della serie C di Nunzio Currenti (28-02-2013)

Venerdì 01 Marzo 2013 00:12
briguglioSi è giocata la seconda di ritorno nel campionato di Serie C maschile e femminile. GIRONE A DONNE. Due tre a zero per stabilire chiaramente le gerarchie. Castelvetrano (3-0 all’Aphesis) e la Futura Palermo (3-0 alla Kal Caltanissetta) conservano i primi due posti. La squadra trapanese (39 punti) mantiene cinque punti di vantaggio sulla Futura.
Terzo posto per la Gs Caronna Palermo che in quattro set liquida la pratica Capacense. GIRONE B. Nel girone B, tie break decisivo amico stavolta per l’Azzurra Messina sul Volley Etneo di Daniele Nicosia: grazie a questa vittoria l’Azzurra ritorna al terzo posto insieme con il Santa Lucia del Mela, vittorioso proprio sull’Asd Amici del Volley Giarre per 3-1.Prende il volo definitivamente la Effe Volley capolista che batte il Messina e allunga il vantaggio sulla seconda che dista ora dieci lunghezze. GIRONE C. Nel girone C, vincono le prime della classe. L’Hobbit Scordia piega la resistenza della Pallavolo Augusta in tre set. La Teams Volley soffre nel primo parziale (vinto a 28) ma riesce a portare a casa la vittoria in tre set. A testa alta anche la Giavì Pedara, che batte il Comiso, e la Pvt Modica che si aggiudica la stracittadina contro l’Us Motuca per 3-1. GIRONE A MASCHILE. Nel girone A maschile, la Cicala Termini è un rullo compressore, ennesima affermazione del sestetto palermitano arriva contro la Frecce Azzurre Palermo. Dal secondo posto in poi è bagarre piena con cinque squadre in quattro punti. L’Olimpia è sconfitta 3-2 dalla Nino Castiglione. GIRONE B. Nel girone B maschile, la Savio resta al comando della classifica, grazie alla vittoria sulla Gupe Catania. L’Aquilia Acireale non molla la presa, nonostante gli infortuni delle ultime settimane, centrando la vittoria casalinga con il Csi Milazzo. Il sestetto acese di Giuffrida conserva il secondo posto insieme con il Letojanni che ha sudato un po’ per avere ragione della Bruno Euronics. GIRONE. Nel girone C, SocialVolley Iperclub in evidenza con il 3-0 sulla Pallavolo Viagrande (Saitta 19 punti). Ottima prestazione dell’Aquila Bronte che piega il Gabbiano Pozzallo e rafforza la quarta piazza della classifica che ad oggi varrebbe i play off. La Roga Agira s’impone a Paternò.