A2/F: Esordio amaro per la Sigel Marsala sconfitta in casa da Mondovì

Stampa PDF
sigel2Debutto sfortunato per la Sigel nel campionato di A2 femminile. Davanti ad un ottimo Mondovì, Agostinetto e compagne sono costrette a issare bandiera bianca sul 3-1. La gara inizia subito appannaggio delle ospiti, che nonostante la buona opposizione delle marsalesi riescono ad aggiudicarsi il set. Nella seconda frazione di gioco la musica cambia, le ragazze di Ciccio Campisi partono a raffica con Rossini, Ventura e Merteki che non sbagliano quasi nulla riuscendo a riportare la gara in parità.
Mondovì però non si scompone e continua a giocare una buona partita, è la Sigel che inaspettatamente nel terzo parziale perde lucidità, commettendo troppi errori e permettendo alle avversarie di chiudere sul 25-18. Il quarto è ancora un'altalena, Mondovì parte benissimo, poi le padrone di casa spinte da uno straordinario pubblico che ha riempito come mai il Pala Bellina, reagiscono e passano a condurre intravedendo la possibilità di un tie break. Coach Delmati chiama un time out rivelatosi poi provvidenziale, infatti le sue entrano in campo come rigenerate, riuscendo a chiudere il set 25-20 e conquistando i tre punti in palio. Mister Ciccio Campisi a fine gara parla della sconfitta: "Loro sono più avanti di noi avendo disputo numerose amichevoli. La partita di oggi è un buon punto di partenza, perché dobbiamo lavorare tanto anche per compattare ancora di più il gruppo". Squadra già al lavoro per preparare la delicata trasferta di Domenica prossima a San Giovanni in Marignano, in provincia di Rimini, dove le marsalesi alle ore 17 affronteranno la Battistelli.