B2F Gir.I: Villa Zuccaro guida la classifica, derby di Catania alla Kondor

Stampa
CastelvetranoTerza vittoria consecutiva per la Villa Zuccaro Schultze che supera la Brio Lingerie Castellana Grotte 3-1 (26-28 29-27  25-18  25-13 ). Luana Rizzo lascia in panchina Benny Bertiglia in non perfette condizioni fisiche e schiera nell'inusuale ruolo di opposto Martina Rapisarda. I primi due set si concludono ai vantaggi, nel primo ad avere la meglio sono le ospiti, poi Santa Teresa, grazie anche all'ingresso in campo della Bertiglia, pareggia i conti e conduce senza problemi per gli altri due parziali fino alla vittoria del match.
Il derby catanese tra la Pallavolo Sicilia e la Sifi Kondor è andato alle kondorine che senza faticare molto hanno rifilato alle cugine etnee un secco 0-3 (15-25; 13-25; 12-25).  Le ragazze di Viselli, nominato in settimana allenatore della rappresentativa siciliana femminile indoor, continuano a crescere, ma sono ancora inesperte per affermarsi in questa categoria. La Kondor conquista la seconda vittoria della stagione.
Ancora una sconfitta per la Ultragel Ard Palermo che al PalaWinning ospita il Palmi che porta a casa i tre punti imponendosi con un netto 0-3 (20-25; 22-25; 22-25). Mister Savasta deve fare a meno dell'infortunata Angelova e della Russo, in panchina a causa dell'influenza, e schiera di banda Maria Grazia Bruno. Al centro altra novità, Chiara Miceli prendi il posto di Chiara Caruso. Per il resto solita formazione. Le palermitane riescono anche a condurre nel secondo set fino al 21-18, poi però permettono alle avversarie l'aggancio e la vittoria del parziale. Alti e bassi anche nell'ultima frazione di gioco, dove la maggiore compattezza delle avversarie si rivela l'arma in più per la vittoria dell'incontro.
La Primeluci Geolive Castelvetrano torna alla vittoria sconfiggendo il PVT Modica 3-1 (22-25 25-23 25-21 25-22). La gara è combattuta e giocata punto a punto, le quadre in campo offrono una buona pallavolo con scambi lunghi a vantaggio dello spettacolo che si può vedere dalle tribune. Poi la maggiore esperienza della Primeluci viene fuori e le ragazze di Vincenzo Calcaterra conquistano i 3 punti.
Amara trasferta per il Messina Volley che in casa della capolista Lamezia perde 3-1 (25-18; 25-20; 17-25; 25-23). Dopo aver perso due set le messinesi provano a reagire e complice anche un calo di tensione da parte delle lamentine, riescono a vincere il terzo parziale. Poi però Falcucci prende per mano le sue compagne e le guida fino alla vittoria finale.
Foggia espugna Siracusa e rifila alla Pomar un secco 0-3 (20-25; 23-25; 21-25). Siracusa quindi subisce la terza sconfitta consecutiva e resta a zero punti in classifica.