CM Gir A: Medtrade vince ancora; sconfitta a Barcellona per il Terrasini.

Stampa PDF
trinisiSconfitta casalinga per la Mam Partinico che contro Trinisi non va oltre 1-3 (26-28; 21-25; 25-22; 17-25). Prima fase di gioco-studio per le due formazioni che chiudono il primo parziale ai vantaggi. Poi Trinisi si porta ma la formazione di Lunetto, riesce con un guizzo d'orgoglio ad accorciare le distanze vincendo il terzo parziale. Nella quarta frazione di gioco la banda di Trifiletti, terza forza del torneo, impone il proprio gioco conquistando l'intera posta in palio.
Sconfitta casalinga per il Don Bosco Messina contr la Gestioni Ambientali Partinico 2-3 (25-23; 23-25; 19-25; 25-17; 13-15). La squadra di Rosario Concone voleva rialzarsi dopo la sconfitta della scorsa settimana ed ha giocato il tutto per tutto per tornare dalla vittoria messinese con la vittoria in tasca. Due punti importantissimi sia per la classifica che per il morale. Per il Don Bosco, un punto importante per muovere la classifica.
Vince la Morgan contro il Terrasini 3-1 (25-21; 25-18; 23-25; 25-18). La capolista del girone si porta sul 2-0 con facilità e nel terzo parziale sul 16-11 potrebbe chiudere la gara ma Terrasini non cede e riesce a rimontare fino alla vittoria del set. Nel quarto parziale faranno la differenza il muro ed il servizio della Morgan.
Il Volley Club Sciacca vince la gara di Messina contro il Team Volley 1-3 (17-25; 25-23; 17-25; 14-25) I ragazzi di Graffeo cedono solo un set ai giovani peloritani, poi non hanno alcuna difficoltà a conquistare tutti i punti in palio. Il Team Volley resta ancora a zero punti, mentre Sciacca grazie a questo successo sale a quota 4.
Terza vittoria consecutiva per la Medtrade Lauria che davanti al proprio pubblico con un rotondo 3-0 (25-19; 25-13; 25-17) conquista la gara contro il Mondo Giovane. I palermitani fanno pesare la maggiore esperienza del collettivo per aggiudicarsi la gara e restare saldi al secondo posto in classifica a più due dalla terza ed ad una sola lunghezza dalla vetta. Ultimi i messinesi che chiudono la classifica con 0 punti.
La gara tra Milazzo e Essepiauto Mazara termina 3-1 (25-20; 22-25; 25-19; 25-23). Per i padroni di casa questa è la seconda vittoria stagionale, mentre Mazara è ancora a secco di vittorie, ha conquistato solo un punto.