CF Gir. C: Esordio positivo per Augusta, Motuka, Di Grazia, Giavì, Modica e Paternò

Stampa PDF
giavì pedaraGara a senso unico tra la Golden Acicatena e la Pallavolo Agusta. Al “Guglielmino” l’Augusta si è imposta con il netto risultato di 0-3 (15-25; 23-25; 17-25).
Anche il Motuka vince lontano dalle mura amiche e lo fa alla Monserrato di Comiso contro l’Agriacono con un rotondo 0-3 (22-25; 24-26; 22-25). L’incontro combattuto per tutti e tre i parziali, ha visto trionfare la maggiore tenacia delle ospiti che nei punti finali sono state più incisive.
Vittoria interna per la Di Grazia Teams contro il Volley Club Etna 3-0 (25-20; 25-18; 25-16). Per le padrone di casa l’esordio vincente arriva al termine di una gara che non le ha mai impensierite.
Il Kamarina ha ospitato il forte Giavì Pedara ed ha perso 0-3 (15-25; 16-25; 25-27). Nei primi due set le ragazze di Piero Maccarrone hanno lasciato poco spazio alle avversarie che, complice un pizzico di emozione di troppo, non sono riuscite a giocare una buona pallavolo ed il Pedara si è portata agevolmente sul 2-0. Nel terzo il Kamarina supera l’ansia inziale, gioca bene cedendo solo ai vantaggi.
Successo interno per il Volley Modica che batte l’Eurialo Siracusa per 3-0 (25-13; 25-22; 25-12). Siracusa prova a reagire nel secondo set, ma vani sono i tentativi di rimonta. Modica si dimostra più pronta, mentre ancora le siracusane sembrerebbero essere in fase di rodaggio.
Al Palazzetto Comunale di Paternò la compagine locale non incontra ostacoli ed in un’ora circa liquida la pratica System Militello con un netto 3-0 (25-4; 25-19; 25-15).