A2F: Sigel Marsala sconfitta al PalaBellina. Adesso occorre ripartire con fiducia.

Stampa PDF
WhatsApp Image 2017-11-06 at 13.49.16La Zambelli Orvieto vince contro la Sigel al PalaBellina di Marsala con un netto 0-3 (14-25; 24-26; 17-25). Orvieto gioca una gara attenta e ordinata, commettendo pochi errori in difesa ed essendo molto incisiva in attacco. La Sigel, che dovrebbe approfittare del fattore campo per giocare al massimo e provare a lasciare l'ultima posizione in classifica, non combatte, dimostrandosi più arrendevole di quanto ci si potesse immaginare. Infatti, alla vigilia, lo scenario era ben diverso ed i numerosi presenti al PalaBellina attendevano una grinta ed una carica motivazionale che in campo non si sono viste se non durante il secondo parziale, sospeso per circa 20 minuti a causa delle infiltrazioni d'acqua dovute alla pioggia che arrivano fino al taraflex, durante il quale Furlan e socie lottano alla pari con le avversarie cedendo solo ai vantaggi.
La perdita del set avrebbe potuto spingere le siciliane a fare di meglio, rendendosi conto di poter giocare allo stesso livello delle avversarie, ed invece l'ultima frazione di gioco ha visto spegnersi sempre di più il sestetto casalingo, fino alla resa totale. Ciccio Campisi dovrà adesso trovare il modo per risollevare il morale delle sue atlete che rischiano già di compromettere il loro percorso in questo campionato e cercare di ripartire proprio dal secondo parziale di questa gara, giocato con il carattere di chi in questa categoria può senza dubbio dire la sua. Sarà necessario ritrovare la fiducia nei propri mezzi per riuscire a conquistare punti fondamentali per la salvezza del titolo.