A2 F: Per la Sigel prima vittoria e dedica davvero speciale

Stampa PDF
sigel 12La Sigel Marsala scende in campo ad Olbia con la maglia listata a lutto per la morte di Bruno Maltese, dirigente della società siciliana, scomparso prematuramente pochi giorni fa. La tristezza per la perdita viene però trasformata dalla Sigel in energia positiva, le ragazze vogliono vincere la gara per cambiare rotta al loro campionato e per dedicare i tre punti al loro dirigente; la grinta, il cuore e la determinazione messe in campo fin dal primo istante evidenziano proprio la loro voglia di fare risultato.
Trascinate da un'inarrestabile Rossini, le siciliane riescono a macinare gioco e arginano ogni tentativo di ripresa della padrone di casa. Dopo aver vinto i primi due parziali, le biancoazzurre abbassano un pizzico la guardia e la Golem ne approfitta per vincere il set ed accorciare le distanze. Nel quarto però la Sigel inizia come un rullo compressore, portandosi subito sul 4-0 e facendo capire di non avere nessuna voglia di arrivare al tie break. Le sarde non riescono più a riprendere le fila del gioco e Marsala conquista agevolmente la vittoria finale 1-3 (24-26; 23-25; 25-20; 13-25) ed i primi punti della stagione. Non poteva esserci modo migliore per onorare la memoria di chi non c'è più.