CM Gir B: Pallavolo Augusta prima della classe, Aquilia e Gupe ancora a Zero

Stampa PDF
PapiroAl Centro Sportivo Brucoli la Pallavolo Augusta soffre ma vince la gara contro la Giarratana per 3-0 (25-23; 26-24; 25-22). La capolista del girone subisce l'ottima prova degli ospiti che vendono cara la pelle cedendo nel secondo parziale solo ai vantaggi.
Terza vittoria consecutiva per l'Aquila Bronte che con un buon 3-0 (25-14; 25-18; 25-23) supera in casa l'Aquilia Acireale. Bronte si porta così ad 8 punti in classifica, mentre Acireale resta sempre a zero.
Parte come un diesel il Papiro Volley che nel primo parziale nonostante i punti di vantaggio riesce a farsi rimontare e perdere contro l'Ecoplast Gela. I ragazzi di Tani Frinzi Russo vogliono però vincere per risalire la classifica e tentare il ritorno in B e dal secondo set in poi giocano con maggiore convinzione vincendo 3-1 (22-25; 25-21; 25-23; 25-15).
Dopo aver perso il primo set, i Diavoli Rossi riprendono in mano il gioco e vincono 3-1 (22-25; 25-15; 25-20; 25-22) contro la Virtus Floridia. I Diavoli restano così agganciati alla zona alta della classifica con 9 punti, la Virtus è decima a quota 5.
La Messaggerie Bacco Catania vince la gara esterna contro l'Aurora Ecocell Agira per 1-3 (26-28; 22-25; 25-19; 23-25). Soddisfatto mister Balsamo che lodo i suoi: "In alcuni momenti della gara, avevamo in campo 4 2001 che sono riusciti a fronteggiare un avversario sicuramente più esperto. Sono molto soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi".
L'U.S.CO. Gravina riesce finalmente a cancellare lo zero in classifica e lo fa vincendo l'incontro esterno contro l'Atletico Volley Gupe 0-3 (19-25; 22-25; 22-25). La squadra di Sant'Agata Li Battiati resta invece ancora all'asciutto di punti.