A2 M: Messaggerie Bacco Catania lotta e vince

Stampa PDF
messaggerie 26.11Torna alla vittoria la Messaggerie Bacco Catania ed inizia la corsa verso la salvezza. Gli etnei conquistano la gara di La Spezia contro l'Acqua Fonteviva Massa con un 2-3 (25-27, 25-16, 21-25, 25-18, 7-15) che non è bottino pieno ma che permette ai catanesi di allontanare il terzultimo posto in classifica, dimostrando anche di avere tutte le carte in regola per la permanenza in questo campionato. Il match è un continuo alternarsi di gioco, di punti, di resistenza e di emozioni. Partono bene i rossoblù ma Massa è lì è viva e subito si rimette in careggiata pareggiando il conto set.
La terza frazione si gioca in perfetto equilibrio, poi Bonacic e Razzetto si rivelano determinanti per la conquista del parziale. Nel quarto il calo di tensione di Messaggerie permette ai padroni di casa di riaprire la gara e di rimandare la chiusura al tie break. Il quinto set vede la formazione di Aniello Mosca partire in vantaggio ma grazie a Finoli che serve perfettamente i suoi attaccanti, ed a dei buoni muri, Messaggerie vince e porta a casa 2 punti fondamentali per la classifica. Mister Rigano commenta così al termine della gara: "Abbiamo giocato una partita molto difficile e siamo riusciti a vincere. Avremmo anche potuto fare qualcosa in più ma c'è stata un'alternanza di set in cui la tensione si spegneva per poi riaccendersi. La squadra è in crescita, adesso ci aspettano gare fondamentali, come quella di sabato a Carania contro l'Aurispa Alessano".