B1F Gir. D: Santa Teresa stende Maglie, la Planet cade ancora

Stampa PDF
finchiaraLa Finchiara Santa Teresa gira alla grande, gioca alla perfezione e batte la corazzata Maglie 3-0 (26-24; 25-22; 25-16). Durante l'avvio di gara, le santateresine vivono un piccolo black out, ma il provvidenziale time out chiamato da mister Jimenez rivitalizza il gruppo che vince ai vantaggi. Peonia e socie gestiscono bene il secondo set accelerando nel finale, poi conducono e chiudono agevolmente il terzo e la partita. Adesso Santa Teresa si trova ad 8 punti e prepara il derby della prossima settimana in casa della Planet Pedara.
Oltre alla vittoria, ci sono altre due importanti note per Santa Teresa, l'esordio di Serena Moschella a Libero, 15 enne, prodotto del vivaio Finchiara ed il rientro in campo di capitan Mazzulla. Al termine della gara il tecnico Jimenez ha così commentato: "Questa è stata la nostra migliore prestazione. Adesso prepariamo la trasferta di Catania per poter acquisire una posizione in classifica di tranquillità".
Cade in casa della capolista Cutrufiano la Planet Strano Light. Le siciliane perdono 3-1 (25-14; 17-25; 25-23; 25-10) con qualche reazione come quella del secondo e del terzo parziale, che però è ancora troppo poco per poter conquistare punti importanti. "Il momento cruciale dell'incontro è stato il terzo set- ha dichiarato mister Andaloro – e noi non siamo stati abbastanza cattivi da aggiudicarcelo. Bisognerà lavorare anche su questo aspetto, oggi però in campo non ho notato la differenza così netta tra le due formazioni così come da classifica. Ad ogni modo – ha concluso il tecnico – siamo in crescita, fattore importantissimo in vista degli scontri diretti delle prossime settimane".