A2F: Sigel Marsala, un’ottima prova nonostante la sconfitta

Stampa PDF
sigel-trentinoLa Sigel Marsala esce a testa alta dal "Fortunato Bellina" perdendo contro la Delta Trentino 0-3 (20-25; 26-28; 15-25). Dalle prime fasi del riscaldamento ci si accorge subito della differenza tra le due formazioni in campo, le ospiti sono lontane dalla vetta soltanto due punti e meritano la posizione che occupano. Le ragazze di Ciccio Campisi in campo lottano come leoni, mettono cuore ed anima, iniziano bene, poi le avversarie riescono a registrare alla perfezione il loro muro, arma vincente nei momenti clou del match, e la Sigel non riesce ad andare oltre.
Nonostante tutto le siciliane non mollano e nel secondo parziale entrano in campo ancora più determinate, trascinate da Merteki, Rossini e Furlan, riescono a sfiorare la vittorie e se fossero riuscite, probabilmente avrebbero potuto cambiare l'inerzia della gara. Ma giungendo sul finale punto a punto, ad avere la meglio ai vantaggi è il Trentino. Agostinetto e compagne hanno dato tutto e nella terza frazione di gioco, le avversarie chiudono agevolmente. Marsala non conquista punti importanti per la classifica, ma al fischio finale, lascia il rettangolo di gioco tra gli applausi meritatissimi del numeroso pubblico presente.