CF Gir. A: Il Sant’Agata batte la Nigithor, vittoria a sorpresa per la Capacense

Stampa PDF
terrasiniLa Capacense si impone di forza in casa contro la Natì Volley, regalando ai propri tifosi una bella vittoria ottenuta al meglio dei cinque set. Un 3-2 (25-21; 27-25; 25-22; 8-25; 15-11) che permette alle atlete di Enza Cataldo di acquisire maggiore consapevolezza nei propri mezzi.
Vince l'Altofonte davanti al pubblico di casa, battendo il Trabia 3-0 (25-23; 25-23; 25-21). Il risultato rotondo però, non è in questo caso sinonimo di resa da parte delle ragazze di Sabatino, che come dimostrano i parziali, hanno lottato alla pari con la formazione di Domenico Cipolla, che è stata più concreta nei momenti cruciali della gara.
La corazzata Terrasini continua a vincere. A pagare dazio al geodetico di Terrasini, è stato l'US Volley che con un netto 3-0 (25-19; 25-12; 25-11) ha ceduto l'intera posta in palio al sestetto di Enzo D'Accardi, più solido e competitivo per il salto di categoria.
Prima sconfitta stagionale per la Nigithor che perde contro il Sant'Agata 3-1(25-14; 19-25; 28-26; 25-18). Chiave di volta, di un match molto equilibrato, il terzo parziale, vinto dalle padrone di casa ai vantaggi. Santo Stefano subisce il colpo psicologico e nel quarto cede senza contrastare più di tanto le avversarie.
Aragona si impone a domicilio al Club Leoni, sconfiggendo 0-3 (12-25; 23-25; 14-25) la Diesse. La compagine allenata da Francesca Scollo, non delude le aspettative, vincendo agevolmente e mantenendo la prima posizione in classifica.