CM Gir B: Cambia la capolista, Il Papiro spodesta l’Augusta

Stampa PDF
papiro2Il Papiro Volley espugna Nicosia sconfiggendo i Diavoli Rossi per 1-3 (19-25; 19-25; 26-24; 16-25). I padroni di casa provano ad opporsi agli ospiti, accreditati per il salto di categoria, conquistando anche ai vantaggi il terzo parziale. Il Papiro però riesce ad imporre il proprio gioco ed a vincere ottenendo tre punti che gli permettono di agguantare la vetta, grazie anche alla sconfitta dell'Augusta.
L'Aquila Bronte si impone sull'Augusta 3-1 (26-28; 25-22; 25-23; 25-14), costringendo gli avversari a lasciare il passo al Papiro. La partita molto equilibrata nelle prime tre frazioni, si chiude con il netto dominio di Bronte che sale in quarta posizione con 16 punti.
Una Giarratana rivisitata vince al comunale, davanti al proprio pubblico, contro Gravina 3-1 (25-12; 25-20; 15-25; 25-21). La formazione locale parte subito bene, non lasciando possibilità agli avversari di imporsi, poi rallenta nel quarto parziale vinto dagli ospiti e lottando si aggiudica la quarta frazione e la gara.
L'Aquilia vince la gara in trasferta con la Gupe, imponendosi per 1-3 (25-20; 14-25; 17-25; 26-28). Allo Sporting Center i ragazzi di casa, vincono il primo parziale, ma subiscono la reazione dell'Acireale che pareggia e si porta avanti nel conto dei set. L'ultima frazione di gioco è combattutissima e si risolve solo ai vantaggi.
Successo netto per l'Aurora che supera 3-0 (25-13; 25-21; 25-22) l'Ecoplast. Grazie a questo successo l'Agira sorpassa proprio gli avversari gelesi portandosi anch'essa a 16 punti.
Una Virtus Floridia in ottima forma espugna il Palajungo sconfiggendo 1-3 (19-25; 23-25; 25-17; 21-25) la New Image. Il sestetto di coach Italia cancella così la sconfitta della scorsa settimana e risale la classifica uscendo dalla zono rossa. Giarre resta a 15 punti, in sesta posizione.