CM Gir A: Morgan e Medtrade a vele spiegate

Stampa PDF
mam partinicoCi sono voluti 5 set per avere il vincitore della gara tra la Gestioni Ambientali e il Team Volley Messina. Dopo più di due ore e mezza, al Geodetico Comunale di Partinico, ad avere la meglio è la formazione di casa che con un 3-2 (22-25; 25-22; 26-24; 22-25; 15-13), torna alla vittoria dopo diverse settimane all'asciutto. La formazione di Concone raggiunge quota 9 in quartultima posizione, mentre il Team Volley chiude la classifica con 4 punti.
Parte bene in Terrasini che in casa contro il Trinisi vince il primo set ed illude i sostenitori presenti che speravano in un finale diverso. Ed invece gli ospiti, prese le misure all'avversario, si avvio spediti vero il successo e la conquista della gara per 1-3 (25-20; 10-25; 21-25; 18-25). Terrasini resta quarto con 26 punti, Trinisi terzo con 31.
La Tabaluce non riesce a sorprende la Medtrade ed è costretta a cedere con un netto 0-3 (25-27; 17-25; 13-25). I palermitani, dopo un primo parziale giocato punto a punto, fino ai vantaggi, riesce a giocare con maggiore concentrazione e caparbietà e vincere una gara difficile ed a conquistare 3 punti importantissimi per la classifica, restando così secondo con un solo punto di distacco dalla capolista. La Tabaluce resta ottava con 19 punti.
Vittoria esterna per la Mam Partinico che sconfigge l'Essepiauto Mazara con un buon 1-3 (25-19; 22-25; 20-25; 10-25). La squadra di casa parte benissimo vincendo il primo parziale, ma gli ospiti reagiscono riuscendo a pareggiare il conto set. Poi, in una lotta sempre punto a punto i ragazzi di Lunetto si portano avanti per 2-1 e nella terza ed ultima frazione di gioco chiudono il match senza lasciare grandi spazi al Mazara. Partinico è settima con 20 punti, l'Essepiauto nona a quota 13.
Niente da fare per il Mondo Giovane contro la capolista Morgan Barcellona. Al "PalaMili" la prima della classe si impone con un netto 0-3 (14-25; 20-25; 14-25) e lascia a bocca asciutta gli avversari che restano a quota 8 penultimi in classifica. La Morgan è ora a 34 punti sempre a +1 dalla seconda.
Gara combattuta fino al tie break quella tra lo Sciacca e il Mondo Volley. Al termine di una gara intensa a festeggiare la vittoria finale è lo Sciacca che con questo 3-2 (19-25; 25-20; 8-25; 25-20; 15-12) raggiunge quota 21 e la sesta posizione in classifica, dietro proprio al Mondo Volley, quinto con 25 punti.